Agroalimentare: nato primo polo del pomodoro da industria del Centro-Sud

Si e’ costituito a Napoli, il primo Polo distrettuale del pomodoro da industria del Centro Sud Italia, l’unica aggregazione di filiera nata grazie alla volonta’ delle parti di autoregolamentarsi, senza una specifica previsione normativa in tal senso. Lo rende noto la Confederazione italiana agricoltori (Cia). Il Polo distrettuale e’ composto dalla quasi totalita’ delle aziende di trasformazione del pomodoro e dalle organizzazioni di produttori. “Un risultato importante – sottolinea la Cia – raggiunto grazie all’impegno e alla tenacia di tutti gli attori della filiera, ed in particolare delle Unioni delle Organizzazioni dei Produttori Ortofrutticoli Italia Ortofrutta e Unaproa, di Fedagri, oltre che delle Organizzazioni Professionali Agricole (Cia, Confagricoltura, Fedagri e Coldiretti), delle Organizzazioni sindacali di categoria e della piu’ grande associazione di industrie private della trasformazione del pomodoro l’Anicav”. Il distretto, che abbraccia le regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Molise, Puglia, Toscana, Sicilia e Sardegna, rappresenta l’Organo regolatore dei rapporti di filiera in termini di governo delle strategie e di gestione delle informazioni e dei dati utili a supportare le scelte produttive e quelle di mercato. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com