Scuola. Renzi a Siracusa: “abbiamo 2 mld, stiamo studiando corsia preferenziale”

“Ci sono 2 miliardi di euro per l’edilizia scolastica”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, incontrando i sindaci della provincia al Comune di Siracusa. “Non sono sufficienti per tutti i Comuni – ha aggiunto -, ma vanno spesi anche per dare un segnale all’edilizia”. “C’e’ bisogno di denari – ha puntualizzato -. Ma noi stiamo studiando una soluzione per dare una corsia preferenziale in modo da dire che i soldi sulla scuola si spendono con una urgenza maggiore. Sempre rispettando i patti”.
“Occorre rilanciare l’efficientamento energetico della scuola perche’ si possa spendere meno in bollette”, ha puntualizzato Renzi. (ITALPRESS)

“Ci sono 2 miliardi di euro per l’edilizia scolastica”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, incontrando i sindaci della provincia al Comune di Siracusa. “Non sono sufficienti per tutti i Comuni – ha aggiunto -, ma vanno spesi anche per dare un segnale all’edilizia”. “C’e’ bisogno di denari – ha puntualizzato -. Ma noi stiamo studiando una soluzione per dare una corsia preferenziale in modo da dire che i soldi sulla scuola si spendono con una urgenza maggiore. Sempre rispettando i patti”.    “Occorre rilanciare l’efficientamento energetico della scuola perche’ si possa spendere meno in bollette”, ha puntualizzato Renzi. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com