Irfis: Commissario Stato impugna 2 articoli legge approvata dall’Ars

Il Commissario dello Stato per la Regione Siciliana ha impugnato dinanzi alla Corte Costituzionale gli articoli 4 e 5 del disegno di legge 566 – Stralcio I “Norme in materia di IRFIS-FinSicilia S.p.A. Modifiche alla Legge regionale 21 dicembre 1973, n. 50”, approvato dall’Assemblea Regionale Siciliana il 18 dicembre scorso, “per violazione degli articoli 81, 97, 117, 1^ comma della Costituzione in relazione agli articoli 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea e dell’art. 117, 2° comma, lett.e) della Costituzione”. Le disposizioni impugnate riguardano la prestazione di garanzia “a prima richiesta” in favore delle imprese operanti nel territorio regionale a valere sulle disponibilita’ del fondo di dotazione dell’IRFIS-FinSicilia. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com