Banca Popolare di Vicenza e Banca Nuova partecipano alla produzione film “Un fantastico via vai” di Leonardo Pieraccioni

Banca Nuova, società del Gruppo Banca Popolare di Vicenza, partecipa alla produzione del nuovo film di Leonardo Pieraccioni “Un fantastico via vai”, prodotto da Levante e Rai Cinema e distribuito da 01 Distribution, uscito nelle sale italiane il 12 Dicembre. La partecipazione del Gruppo Banca Popolare di Vicenza si è sviluppata sotto diversi aspetti: oltre all’intervento finanziario di Banca Nuova legato alla legge sul Tax Credit Esterno, è stata realizzata un’intelligente operazione di Plot Placement in cui il brand Banca Popolare di Vicenza è divenuto parte integrante del contesto narrativo. Il Gruppo, inoltre, ha sviluppato una serie di attività marketing e social che hanno coinvolto con successo i clienti dell’Istituto. In particolare è stato molto partecipato il casting promosso presso tutte le filiali BPVi e attraverso i social network e i canali di comunicazione innovativi, a cui si sono iscritte oltre 5.000 persone, tra le quali sono state selezionate le 10 comparse che hanno partecipato alle riprese.

Sono stati avviati, inoltre, dei concorsi che hanno permesso a 10 coppie di clienti di partecipare all’anteprima esclusiva del film e di incontrare Leonardo Pieraccioni e il suo cast, vivendo un’esperienza irripetibile. Altre 50 coppie di clienti hanno vinto due biglietti per assistere alla proiezione del film nelle sale convenzionate. Pieraccioni racconta così il suo undicesimo lavoro da regista, uscito nelle sale il 12 dicembre: “Un fantastico via vai è un viaggio all’indietro nel tempo. Un uomo sposato da 16 anni con due gemelle e una bellissima moglie che per un fraintendimento riesce ad andare a vivere in una casa con degli studenti ventenni. Due mondi a confronto: quello dell’esperienza, ma anche della nostalgia interpretato dal mio personaggio e quello di un futuro tutto da scrivere interpretato dai ragazzi che stanno andando all’università.”

Banca Popolare di Vicenza, a partire dal 2010, ha investito 10,5 milioni di Euro in 9 film di successo. La preferenza nella scelta degli investimenti è rivolta a film con un potenziale significativo impatto sul grande pubblico, con una distribuzione ampia, un adeguato standard qualitativo e prodotti da società solide, di esperienza pluriennale e conosciute anche a livello internazionale.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com