Agrigento. Crisi: ristoratore tenta suicidio, tratto in salvo

Due agenti della Polizia stradale di Agrigento hanno salvato un 34enne che stava per suicidarsi lanciandosi dal viadotto “Canne”, nei pressi del bivio per Siculiana Marina. L’uomo, che gestisce un’attivita’ di ristorazione, si trovava gia’ all’esterno del guard-rail e la moglie, gridando, lo tratteneva. I due agenti sono riusciti ad avvicinarsi, a bloccarlo e portarlo al sicuro. All’origine del gesto ci sarebbero gravi problemi economici. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com