Trapani. Oggi (venerdì) ad Alcamo la presentazione del master in Marketing territoriale

Cento imprese del comprensorio di Alcamo chiamate a sostenere l’alta formazione universitaria in un progetto che punta a sviluppare il territorio attraverso la cultura, la creatività, la valorizzazione dell’identità. Domani, venerdì 6 dicembre, le cento imprese incontreranno gli organizzatori del master di secondo livello (cioè rivolto a chi è già in possesso della laurea specialistica o di vecchio ordinamento) in “Marketing territoriale. Progetti, programmi e strategie per l’identità e il patrimonio culturale” attivato dal dipartimento di Architettura dell’Ateneo con il coordinamento di Alessandra Badami.  L’obiettivo è di coinvolgerle nel finanziamento di borse di studio per gli allievi del master, che saranno impegnati in un progetto sul campo a servizio del territorio. Il master è infatti gemellato per la work experience (obbligatoria quest’anno per tutti i master dell’Ateneo di Palermo) con il progetto “Creative LAB Alcamo” promosso dal Comune di Alcamo, dall’Università, da tre cooperative del territorio e finanziato con fondi Fesr dell’Unione europea: esperienza che prevede l’organizzazione di servizi culturali nel campo dell’arte contemporanea e delle discipline dello spettacolo. La Banca don Rizzo, che ha aderito all’iniziativa, ha promosso la presentazione di domani. “Il tema portante dell’incontro – dice Alessandra Badami – è l’impresa che incontra l’Università per la formazione di professionalità. L’investimento in figure professionali specializzate nella valorizzazione delle risorse si traduce nello sviluppare competenze nei nostri giovani laureati per produrre valore a partire dai valori locali, contrastando la fuga di cervelli e l’abbandono del territorio”. L’incontro si terrà venerdì 6 dicembre 2013 alle 18 al Collegio dei Gesuiti di Alcamo.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com