Vini: le eccellenze siciliane conquistano Londra

Ritorna, anche quest’anno, il Wines of Sicily Tasting di Londra giunto ormai alla sua terza edizione. La manifestazione, promossa dall’Istituto regionale Vini e Oli di Sicilia e dedicata esclusivamente ai Vini siciliani, e’ organizzata da Hunty&Coady Ltd con l’assistenza speciale di Miche’le Shah. Per tutta la giornata di martedi’ prossimo, 12 novembre, importatori, distributori, sommelier, ristoratori e giornalisti potranno degustare e scoprire le etichette delle trentadue aziende siciliane partecipanti, secondo l’ormai collaudata formula del walk around tasting che sara’ allestito presso l’Altitude – The River Room, l’ultramoderna struttura espositiva affacciata sulle rive del Tamigi. “La Sicilia e il Regno Unito – dice Lucio Monte, direttore generale dell’Irvos – sono legate da un passato di fiorenti scambi commerciali, un legame che ha lasciato tracce storiche e culturali che vogliamo recuperare. Quest’anno la prestigiosa associazione ‘Circle of Wine Writers’, con sede a Londra, ha scelto la nostra isola come tappa del proprio viaggio annuale. Nel mese di giugno abbiamo ospitato alcuni suoi componenti che hanno visitato le diverse zone della tradizione vitivinicola siciliana e incontrato i protagonisti del Born in Sicily. Londra e’ anche la sede – aggiunge Monte – dell’Institute of Master of Wine, la piu’ importante associazione di settore al mondo. Con il Wines of Sicily Tasting vogliamo pertanto rafforzare la presenza dei Vini siciliani in una citta’ strategica per il mercato internazionale del vino”. Spazio anche all’approfondimento con i seminari condotti da Jo Ahearne. “Con questa manifestazione – dice Miche’le Shah – puntiamo a rafforzare il valore del “Born in Sicily”, un marchio che garantisce al consumatore finale degli standard qualitativi che solo un territorio unico e irripetibile come la Sicilia sa regalare”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com