Mafia: Unicredit Sicilia “controlli serrati su concessione crediti”

“Le banche fanno bene il loro mestiere se a monte non concedono credito ai mafiosi, per questo i nostri controlli sono serrati”. Lo ha detto Giovanni Chelo, regional Manager Sicilia di UniCredit, nel corso di un dibattito sui beni confiscati, a Palermo, organizzato a villa Filippina nell’ambito del Festival della Legalita’. “Purtroppo – ha aggiunto – a volte non e’ stato cosi’. Noi in questi ultimi due anni siamo riusciti a liberare dall’ipoteca alcuni beni confiscati, tra cui il feudo VerbumCaudo e un terreno a Brancaccio, a Palermo, dove sorgera’ la chiesa dedicata a Padre Puglisi”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com