Edilizia: campagna Fillea e Cgil per rilancio settore

Una campagna della Cgil e della Fillea per il rilancio dell’edilizia privata utilizzando le opportunita’ del cosiddetto “decreto del Fare”. L’iniziativa e’ stata annunciata oggi e prendera’ il via nei prossimi giorni in tutto il territorio siciliano. “Il decreto – affermano Franco Tarantino, segretario generale della Fillea e Ferruccio Donato, della segreteria regionale Cgil – prevede agevolazioni per gli interventi per il risparmio energetico, contro il rischio sismico e anche per gli arredi domestici. Utilizzarne le opportunita’, oltre che un vantaggio per i fruitori, puo’ servire a rilanciare un settore come l’edilizia, in profonda sofferenza, che ha registrato nell’ultimo anno altri 17 mila posti di lavoro in meno che si aggiungono ai 51 mila persi l’anno scorso”. Il decreto del governo e’ finanziato ancora per pochi mesi, fino a dicembre. La Cgil e la Fillea hanno l’obiettivo di coinvolgere nella campagna soggetti istituzionali e associazioni di categoria. E rendono noto di volere cogliere questa opportunita’ per aprire un dialogo con i comuni e la Regione proprio sui temi della sostenibilita’, della riqualificazione delle citta’ e del territorio. “Attraverso la nostra iniziativa – dicono Donato e Tarantino – vogliamo dimostrare che e’ possibile riqualificare le citta’, tutelare il territorio e creare lavoro edile senza ulteriori cementificazioni, ma in maniera sostenibile”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com