Rifiuti, 4 nuovi auto compattatori alla Rap di Palermo

Sono stati immatricolati ieri i 4 nuovi autocompattatori acquistati dal Comune di Palermo, con i fondi FAS, di cui 3 extra grandi da 32 mc ed uno da 22 mc. I mezzi, immediatamente messi a disposizione della RAP, entreranno in funzione domattina, portando a 33 il numero di autocompattatori circolanti. Il Sindaco ha inoltre disposto che due ruspe di AMG e AMAP intervengano a supporto di RAP per la rimozione dei rifiuti nei punti più critici. Il Sindaco inoltre oggi, nel corso di un colloquio con il Presidente della RAP Sergio Marino ha chiesto chiarimenti su alcune segnalazioni ricevute circa un presunto sottoutilizzo dei lavoratori ed alcuni comportamenti di fornitori che non sarebbero rispettosi dei contratti sottoscritti. “L’Amministrazione comunale ha messo in campo in poche ore tutte le risorse disponibili per fronteggiare l’emergenza dovuta all’interruzione delle manutenzioni da parte di alcuni fornitori. Allo stesso tempo – afferma Orlando – pretendiamo che l’organizzazione del lavoro rispecchi le esigenze della città e dei cittadini in termini di
efficienza e qualità dei servizi resi.” Intanto proseguono gli interventi di recupero dell’arretrato: ieri notte in campo un ragno a benna a polipo e una pala meccanica, oggi in azione quattro gruppi pala che hanno provveduto a ripulire le postazione dei cassonetti allocati nelle vie: Portello, via Margifaraci, via Paolo Amato, via Altofonte, via Allodola, via Usignolo, via Alias. In corso d’opera interventi su via Bernini e via San Lorenzo.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com