Regione: Musumeci “su compagnia aerea Crocetta fa solo propaganda”

“E’ davvero sorprendente la eccessiva disinvoltura con cui il presidente della Regione fa passare per una iniziativa ordinaria la costituzione di una compagnia aerea. Ed è inspiegabile l’annuncio del Governo se solo si considera che alla richiesta del presidente Pulvirenti di aiutare Windjet, neppure l’Irfis è stata capace di sostenere un piano industriale che evitasse il fallimento”. Così Nello Musumeci, deputato regionale de La Destra, ha commentato le dichiarazioni con cui il presidente della Regione ha proposto la costituzione di una compagnia aerea siciliana. “Ecco perché tra qualche giorno, entro la metà di agosto certamente – ha aggiunto Musumeci – apparirà evidente la portata solo propagandistica delle dichiarazioni di Crocetta ed emergerà che la nascita di una compagnia aerea siciliana potrà, forse, determinarsi solo per iniziativa privata”. Secondo Gino Ioppolo, deputato regionale de La Destra, “‘e’ singolare che il presidente della Regione proponga l’Ast come veicolo di interessi imprenditoriali, dietro lo spettro di una possibile privatizzazione, magari con plusvalenza o ruoli strategici per i soci privati già nel capitale sociale. Si rafforza in questo contesto – osserva Ioppolo – il recente grido d’allarme dell’assessore regionale Nicolò Marino, che ha avuto il coraggio di alzare la voce contro chi pensa di portare all’incasso l’impegno di relazioni profuse in vista delle ultime elezioni regionali”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com