Regione: Crocetta “approvato ddl per rendere sicuro bilancio”

“Abbiamo approvato d’urgenza un nuovo ddl che prevede un intervento per rendere sicuro il bilancio della Regione, relativamente alla questione dei residui attivi. Negli anni passati non si sapeva se quelle entrate sarebbero o meno arrivate, ma i soldi venivano comunque spesi”. Lo ha annunciato il Presidente della Regione Rosario Crocetta, a proposito di un nuovo disegno di legge appena approvato dalla giunta regionale. “Al fine di creare una situazione di tranquillita’ per il bilancio – ha aggiunto il Governatore -, abbiamo pensato di istituire un fondo rischi sulle mancate entrate. Abbiamo deciso di incrementare questo fondo da 110 milioni a 200, per arrivare a 300 nei prossimi anni”.

“Sinceramente pensavamo al ddl gia’ da mesi, pero’ volevamo farlo prima della relazione di parifica. Ovviamente ci siamo posti il problema delle questioni che la Corte dei Conti ha sollevato negli anni passati e sulla base di quelle valutazioni abbiamo stabilito che fosse giunta l’ora di affrontare la questione dei residui attivi, che sembrava essere un problema persistente” ha aggiunto Crocetta. Il provvedimento arriva alla vigilia della relazione annuale di parifica della Corte dei Conti. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com