Rifiuti: vertenza Ato, sindacati minacciano stop raccolta nell’isola

“Il sistema rifiuti in Sicilia e’ nella confusione piu’ totale ed a rischio implosione, anche i lavoratori degli Ato percepiscono lo stato di abbandono in cui sono piombati con il rischio che le ultime direttive regionali determinino il definitivo fallimento dell’avvio delle Societa’ di regolamentazione rifiuti con gravi conseguenza per il loro futuro occupazionale”. Da qui l’annuncio di Fp Cgil Fit Cisl e Uiltrasporti sulla stagione di mobilitazione degli oltre 10 mila operatori del settore rifiuti dell’Isola, con l’avvio delle procedure di raffreddamento che “primo passo verso lo sciopero generale del settore che si terra’ nelle prossime settimane”, “uno stop alla raccolta che riguardera’ tutti i comuni dell’Isola”. “Il Governo regionale – aggiungono i sindacati – continua a procedere con atti unilaterali, senza l’avvio di alcun confronto con le parti sociali”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com