Gesip, blitz lavoratori presso assessorato regionale al lavoro

  Stamane, intorno alle 9, circa quaranta lavoratori della Gesip, la societa’ partecipata adesso in liquidazione, si sono introdotti presso i locali dell’Assessorato regionale al Lavoro, violando le porte di sicurezza e facendo scattare l’allarme, urlando che volevano immediatamente firmati dal direttore generale, Anna Rosa Corsello gli assegni per il pagamento della cassa integrazione concordata. Il dirigente ha spiegato ai lavoratori che sara’ l’Inps, rispettando l’ordine dei pagamenti, a erogare gli assegni. Lo rende noto il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com