Partecipate, Borrelli (Uil Sicilia): “Bene lotta agli sprechi ma è necessario tutelare il futuro dei seimila lavoratori”.

“Chiediamo subito un incontro urgente al Governo regionale per conoscere nel dettaglio il piano di ristrutturazione delle Partecipate siciliane e per salvaguardare il futuro dei seimila lavoratori”. Lo dice Gianni Borrelli della Uil Sicilia, che aggiunge: “La notizia appresa oggi dalla stampa è preoccupante. Questo sindacato è disponibile a qualsiasi soluzione che diminuisca gli sprechi purché dia legittime certezze ai lavoratori”.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com