Palermo. Gdf sequestra beni per oltre 700 mila euro

La Guardia di Finanza di Palermo, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica, ha sequestrato beni per oltre 700 mila euro. Destinatari del provvedimento tre imprenditori palermitani, due dei quali titolari di aziende di autotrasporto ed un altro amministratore unico di un’impresa che opera nel mercato ortofrutticolo di Palermo. Il sequestro ha interessato 22 veicoli di proprieta’ del titolare di un’azienda di trasporto merci, al quale sono stati sequestrati anche circa 440 mila euro, pari all’Iva che non avrebbe versato tra il 2008 e il 2011. Il secondo provvedimento ha riguardato un 31enne, amministratore unico di un’azienda di autotrasporti, al quale la Guardia di Finanza gia’ nel 2011 aveva contestato l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti. Sequestrati in questo caso un immobile e somme per un valore complessivo di circa 170 mila euro. Di oltre 110 mila euro l’evasione fiscale contestata invece al terzo imprenditore, un 47enne, amministratore unico di un’azienda del mercato ortrofrutticolo di Palermo, al quale sono stati sequestrati 5 immobili e le quote societarie di due imprese a lui riconducibili. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com