La Sibeg investe 12 mln di euro per produrre lattine di Coca Cola

Sibeg, azienda che imbottiglia Coca Cola in Sicilia, taglia il nastro e dà il via alla nuova produzione di lattine che comporta un investimento da 12 milioni di euro. Secondo i dati forniti dall’amministratore delegato, Luca Busi, saranno prodotte sessanta mila lattine l’ora, otto milioni di casse l’anno da 24 lattine ciascuna.

In questo modo l’azienda sarà  in grado di soddisfare autonomamente la domanda di “Rossa”  del mercato regionale. «Oggi festeggiamo insieme il risultato di un brillante lavoro di squadra. Per questo desidero ringraziare tutte le persone che ci hanno accompagnato in questo percorso: i fornitori Sidel e Acmi per la qualità dei prodotti e la puntualità, gli istituti finanziari che ci hanno supportato, i tecnici e tutto lo staff che hanno lavorato giorno e notte con dedizione rendendo possibile la nascita in tempi brevissimi di questa innovativa linea produttiva, importante per la crescita della nostra azienda» spiega entusiasta Cristina Busi Ferruzzi.

Secondo quanto sottolinea l’ad: «La nuova linea di lattine garantisce un’ottima efficienza e un’alta flessibilità per quanto riguarda i cambi di formato. Possiamo realizzare in house dalla mini lattina (150 ml) a quella di mezzo litro per il canale discount. In questo modo abbiamo raggiunto un’autonomia di produzione pari al 95% dei nostri volumi totali. Con il nuovo impianto e la nuova organizzazione riusciamo a mantenere gli attuali livelli occupazionali presenti. E’ una sfida che siamo certi di riuscire a vincere, con lo sforzo e lo spirito di sacrificio che hanno sempre contraddistinto il personale della nostra azienda».

Esprime soddisfazione anche Vittorio Cino, Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione di Coca-Cola Italia, presente all’inaugurazione: «Siamo felici di questa importante innovazione».

Alessandra Bonaccorsi

Autore: Alessandra Bonaccorsi

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com