Confcommercio Sicilia si costituirà parte civile nel processo che si terrà contro il clan della Noce

“Bravi! L’operazione della squadra mobile di Palermo che ha sgominato il clan mafioso della Noce a Palermo merita il nostro applauso ed il nostro sostegno nella lotta alla pervicace presenza mafiosa nelle città  siciliane.

Confcommercio Sicilia continuerà nella sua azione di condanna e denunzia della criminalità schierandosi senza reticenze al fianco della polizia e della magistratura e degli imprenditori siciliani onesti. Per questo Confcommercio Sicilia annunzia fin d’ora la propria costituzione quale parte civile al processo che si aprirà a carico dei mafiosi arrestati in queste ore nel blitz della Noce”.

E’ questo il commento di Piero Agen, Presidente regionale di Confcommercio Sicilia, alla notizia dell’arresto di 41 persone operato dalla Squadra mobile di Palermo che ha decapitato il clan mafioso del quartiere Noce a Palermo.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com