Trasporti: Confcommercio “situazione drammatica, da oggi lo stop”

“Una situazione insostenibile per tutte le aziende dei trasporti di linea che, gia’ da domani, confermano l’inizio della sospensione dei servizi (in alcuni casi totale), a partire da quelli scolastici, per poi proseguire, gradualmente in alcuni casi, repentinamente in altri, con i tagli ulteriori ai servizi”. Lo dice Claudio Iozzi, Presidente di Fittel Confcommercio Palermo e coordinatore regionale della stessa organizzazione. “Non solo il Governo regionale non ci paghera’ per i mesi a venire – aggiunge Iozzi – ma non e’ in grado nemmeno di saldare quanto gia’ dovuto per servizi gia’ resi. E’ insostenibile, le aziende del trasporto di linea non possono piu’ nemmeno sopravvivere e ci hanno comunicato che da domani si fermeranno sull’intero territorio”. “Sembra, peraltro, che dalle Regione ci sia una resa totale – conclude Iozzi -, apprendiamo che non ci sono i fondi ne’ si sa da dove prenderli. Ci dirigiamo verso la scomparsa totale di un settore della nostra economia, a Caltanissetta, addirittura, abbiamo notizia che da domani non circoleranno piu’ nemmeno gli autobus del servizio urbano”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com