Catania. Infrastrutture: in arrivo 4,5 mln per lavori su sp 12/ii nel catanese

La Provincia di Catania ed il consorzio di imprese aggiudicatario hanno stipulato il contratto d’appalto dei lavori per la sistemazione della SP 12/II in territorio di Misterbianco e Motta Sant’Anastasia. “Grazie all’impegno del presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione, infatti, e’ stato sbloccato il finanziamento di 4.500.000 euro disposto dal ministero delle Infrastrutture e relativo alla sistemazione della strada provinciale”, spiega la Provincia di Catania in una nota. La SP 12/II e’ un’arteria che costituisce l’originario elemento di collegamento fra le aree rurali ed artigianali a sud del comune di Misterbianco, sul cui territorio si snoda per il tratto iniziale. Successivamente attraversa il territorio del comune di Motta Sant’Anastasia, all’interno di aree con insediamenti produttivi ancora di natura artigianale ed agricola. Tale arteria rappresenta una valida alternativa al corrispondente tratto della Tangenziale Ovest e a meta’ circa del suo percorso, interseca la strada provinciale 54 che ne consente il collegamento con la Tangenziale, ed il centro commerciale “Centro Sicilia”. Le opere previste in progetto consistono nel consolidamento strutturale del primo tratto di strada, li’ dove la contiguita’ con il corso d’acqua ha determinato fenomeni di erosione della scarpata a valle del piano stradale, nel miglioramento delle opere di contenimento a monte, e nel completo rifacimento del cassone stradale con tecniche aggiornate. L’opera e’ inserita nel Piano Provinciale per la riqualificazione della viabilita’ secondaria, gia’ elaborato dall’Ufficio tecnico della Provincia di Catania. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com