Windjet: Cgil “c’e’ speranza per futuro azienda e lavoratori”

“C’e’ ancora speranza per il futuro della Windjet e dei suoi lavoratori. Ed e’ possibile salvaguardare economicamente questi ultimi sin da subito, se si velocizzera’ il decreto di erogazione della cassa integrazione e se si pagheranno gli stipendi pregressi per i 442 dipendenti a tempo indeterminato. Ma e’ anche urgente la creazione di una ‘clausola sociale’ che valga per il caso Windjet e per tutti i casi analoghi di perdita di quote di mercato che potrebbero scoppiare in futuro”. Lo sostengono la Cgil e la Filt Cgil in vista dell’incontro di domani con Cisl e Uil e la Regione siciliana. “A dispetto delle idee confuse che circolano in questi giorni, l’azienda – proseguono – puo’ ripartire investendo con capitali di 50 milioni di euro. La NewCo esiste gia’, e’ svincolata da ogni debito ed e’ provvista di Coa, la certificazione di operatore aereo. Sarebbe dunque errato fare riferimento a nuove realta’ che devono ancora nascere. La NewCo e’ dunque cosa ben diversa dall’azienda vera e propria, che invece si avvia verso il concordato preventivo”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com