Fiat Termini Imerese: Lombardo incontra di Risio e partner cinesi

Il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, ha ricevuto questo pomeriggio, nella sede di Roma, la delegazione della casa automobilistica cinese Chery che stamattina ha visitato gli stabilimenti di Termini Imerese. La delegazione di Chery era accompagnata da Massimo Di Risio che, con la sua Dr Motor, e’ intenzionato ad investire negli stabilimenti siciliani.

Per Chery hanno partecipato Biren Zhou, vicepresidente di Chery automobile co. Ltd, e Michael Zhang, general manager per l’Europa centro-orientale.

Gli imprenditori hanno manifestato il loro interesse ad entrare nel capitale della Dr Motor e hanno ritenuto idonei gli stabilimenti di Termini Imerese, in cui intravedono anche le potenzialita’ per una espansione del marchio Chery nel mercato europeo dell’automobile. Nel pomeriggio la delegazione guidata da Di Risio sara’ ricevuta anche al Ministero dello Sviluppo Economico.

” L’idea di fare di Termini Imerese – spiega il Presidente Raffaele la base per l’espansione europea del marchio cinese, che ci hanno prospettato i rappresentanti di Chery, e’ uno scenario che, se ci saranno tutte le condizioni, sara’ fattore di una forte crescita produttiva e occupazionale per la Sicilia. Mi auguro che anche il governo nazionale riscontri la fattibilita’ del progetto.”

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com