Ircac, finanziamenti a 17 coop siciliane

Finanziamenti a diciassette cooperative siciliane per un ammontare complessivo di oltre 1 milione e 100mila euro sono stati deliberati dal commissario straordinario dell’Ircac Antonio Carullo.

Si tratta di crediti di esercizio e a medio termine e di contributi per l’abbattimento degli  interessi applicati su finanziamenti concessi dalle banche convenzionate con l’Ircac.

Dei crediti di esercizio, in tutto  undici, cinque riguardano lo start-up di impresa per  cooperative di nuova costituzione.  Li hanno ottenuti le cooperative Lynfa di Catania che intende gestire una piattaforma internet di e- commerce per le famiglie;  “La svolta per la rinascita” di Campobello di Mazara che si appresta ad avviare un centro terapeutico- riabilitativo per tossicodipendenti; C.C.R.E.A. di Catania  che installa impianti elettrici e fornisce servizi di pulizia e disinfestazione; Terra e Sole la Rinascita di Mineo (Ct) , cooperativa agricola che promuove l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati;  Biosalus di Milazzo (Me) che intende gestire un poliambulatorio medico. Crediti di esercizio per la copertura dei costi di gestione sono stati concessi alle cooperative I Vespri di Catania editrice di un settimanale; P.M. Infissi di Marsala (Tp) che produce e ripara porte e finestre; Edil Zenith di Avola (Rg) che si occupa di lavori edilizi;Edilab di Palermo che fornisce servizi informatici; Emmebi di Aci S.Antonio (Ct) che ha una attività di rappresentanze; Don Bosco di Gangi (Pa) che gestisce un bar ed un negozio di alimentari.

Sono stati inoltre deliberati crediti a medio termine per le cooperative Carpe Diem di Licata  (Ag) che gestisce una comunità alloggio per disabili psichici; Lipreco  consulting di Palermo che elabora dati contabili e Namastè di Caltagirone (Ct) che intende realizzare una ludoteca per bambini e ragazzi disabili.

I contributi interessi riguardano, infine, le cooperative Elios Nuova  e Qualità Sicilia di Palermo e Family di Scicli.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com