Agricoltura: nuovo insetto minaccia frutta siciliana

Ha gli occhi a mandorla l’ultimo insetto nocivo della frutta approdato in Sicilia. Il nome scientifico di questa new entry e’ Drosophyla Suzukii Matsumura. Le prime avanguardie sono state scoperte dai tecnici delle Soat e dell’Osservatorio per le Malattie delle Piante in provincia di Catania, precisamente nei comuni di Mascali e Giarre. A differenza di altre specie della stessa famiglia di insetti, la Drosophila Suzuki attacca esclusivamente i frutti sani in via di maturazione. La femmina vi depone le uova determinandone la conseguente distruzione. Nell’arco della sua esistenza l’insetto e’ in grado di riprodursi per diverse generazioni. Al momento non esistono in Italia prodotti fitosanitari registrati per difendere le colture da questi attacchi nocivi. A lanciare l’allarme il presidente di Confagricoltura Sicilia, Gerardo Diana, che torna a sollecitare il ripristino delle barriere fitosanitarie. “I nostri agricoltori, che da parecchi anni attraversano un periodo di vacche magre, si trovano costretti a fronteggiare gli ulteriori danni provocati da questo nuovo insetto originario del sud-est asiatico”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com