Finanziaria, Barone (Uil Sicilia): “Necessario sbloccare la spesa e tutelare i lavoratori”

Finanziaria, Barone (Uil Sicilia): “Necessario sbloccare la spesa e tutelare i lavoratori”. 

“E’ necessario sbloccare subito i fondi per evitare che forestali, lavoratori della Formazione professionale e precari storici degli Enti locali finiscano in mezzo alla strada”. Lo dice Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, che aggiunge: “Non potendo continuare con l’esercizio provvisiorio, c’è stata tuttavia una scarsa capacità da parte del Governo regionale di offrire uno strumento legislativo che non si prestasse a critiche.  Dopo l’impugantiva del commissario dello stato, la decisione del presidente Lombardo di promulgare comunque il disegno di legge si presenta come l’unico modo per sbloccare la spesa. Certo, avremmo preferito soluzioni diverse ma non sono emerse proposte alternative. Il quadro rimane preoccupante e per questo sarà necessario ripensare per il futuro alla struttura del bilancio, obiettivamente troppo attaccabile. La Regione siciliana – conclude Barone – in questo momento vive una situazione drammatica. L’attuale crisi politica ci ha reso più deboli nei confronti del Governo nazionale. Di questo, però, non possono pagarne il conto i siciliani”.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com