Siglato l’Accordo Quadro per la cassa integrazione in deroga nel 2012

Siglato a Palermo l’Accordo Quadro per la gestione in Sicilia degli ammortizzatori sociali in deroga per il 2012. “Auspichiamo che la firma dell’Accordo, che stabilisce anche per quest’anno la possibilità di usufruire di importanti ammortizzatori quali la Cassa Integrazione Guadagni e la mobilità, sia il primo passo per la sigla di altri importanti accordi. Primo fra tutti quello sull’apprendistato”. A dichiararlo è Sebastiano Lentini, presidente di Confapi Sicilia. “Attraverso tale accordo -ha proseguito Lentini- si darà un’importante boccata di ossigeno sia ai lavoratori che alle imprese. È tuttavia fondamentale avviare altre intese che possano garantire la possibilità di occasioni di sviluppo e l’apprendistato può essere uno di questi strumenti. Alla luce della recente normativa in materia, è possibile garantire anche la possibile ricollocazione di importanti fasce di lavoratori che non potrebbero trovare alcun nuovo inserimento lavorativo e mi riferisco soprattutto ai lavoratori posti in mobilità e agli over 50. L’Accordo -ha concluso Lentini- va inoltre nella giusta direzione di quelle richieste che sono state portate avanti in occasione dell’evento che l’1 marzo scorso ha coinvolto le 17 sigle datoriali e sindacali della Sicilia. La manifestazione è stata un segnale verso le istituzioni regionali e nazionali, perché adesso è tempo di affrontare tutte le problematiche che assillano il nostro territorio. A partire dalla realizzazione di tutte le opere infrastrutturali di cui la nostra regione ha bisogno, lo sblocco dei fondi europei e lo snellimento delle procedure amministrative”.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com