Vinitaly, il vino italiano fattura 10 mld l’anno

Il vino italiano fattura 10 miliardi l’anno. Quattro di questi sono legati alle esportazioni. Numeri che arrivano a pochi giorni dal Vinitaly che quest’anno per la prima volta si svolge dalla domenica per quattro giorni (dal 25 al 28 marzo). “Gli espositori saranno oltre 4 mila – ha detto il direttore generale di Verona Fiere Giovanni Mantovani – in una edizione, la 46.ma, ricca di novita’”. La rassegna iniziera’ gia’ il 24 con l’anteprima di Opera Wine: un “Gran Tasting” dei cento migliori produttori nazionali. Ma si punta anche sui vini di agricoltura biologica e biodinamica con BiBiT. In calendario anche gli approfondimenti con i risultati di un’indagine sul passaggio generazionale nelle aziende vitivinicole. Gli espositori saranno circa 4.300; 300 in piu’ rispetto all’anno scorso. “Quest’anno – ha spiegato il presidente di Veronafiere, Ettore Riello – si passa infatti ad una rassegna piu’ breve di un giorno Una soluzione pensata per ottimizzare le iniziative dedicate all’incontro tra espositori, per la prima volta anche da Uzbekistan, Moldavia, Azerbaijan e Armenia”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com