Autotrasporto: anche l’Aias firma il protocollo di legalita’

Questa mattina il presidente dell’Aias, Giuseppe Richichi, si e’ presentato nei locali dell’assessorato regionale alle Infrastrutture e alla Mobilita’ per sottoscrivere il protocollo di legalita’ che lo scorso 21 gennaio era gia’ stato siglato da otto associazioni del settore dell’autotrasporto.

Messo a punto dall’assessore Pier Carmelo Russo, il protocollo di legalita’ prevede, tra l’altro, l’espulsione dagli organismi associativi dei componenti condannati con sentenza, anche non definitiva, per reati di mafia e il divieto di designare nella Consulta regionale dell’autotrasporto rappresentanti che abbiano riportato condanne, anche non definitive, per reati contro la pubblica amministrazione o per violenza o minacce consumate durante lo svolgimento di scioperi e manifestazioni che interessino il settore dei trasporti.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com