Autotrasporto: ordine del giorno consiglio comunale di Catania

Con voto unanime, il consiglio comunale di Catania, su proposta del gruppo de La Destra-Alleanza Siciliana, ha approvato un ordine del giorno, illustrato da Nello Musumeci, relativo alle manifestazioni di protesta in corso nel territorio etneo e in altre aree dell’Isola, promosse dal movimento “Forza d’Urto”. “Il consiglio comunale di Catania – si legge – premesso che da qualche giorno alcune categorie produttive, coordinate dal movimento denominato ‘Forza D’Urto’, danno vita ad una mobilitazione popolare in molte parti dell’Isola, in segno di protesta contro la devastante crisi che colpisce anche le medie e piccole imprese; tenuto conto che la crisi appare riconducibile alla gravissima situazione agricola, all’eccessivo costo dei trasporti, alla mancata defiscalizzazione dei carburanti, all’invasione della Grande distribuzione organizzata, alla penalizzante politica del credito, tutti temi che costringono la Sicilia ad un ruolo sempre piu’ marginale nello scacchiere nazionale ed internazionale; ravvisata la preoccupazione che il perdurare della protesta, non del tutto condivisibile nella sua modalita’ di attuazione, potrebbe pregiudicare l’ordine pubblico, danneggiare altre categorie produttive non direttamente coinvolte nella mobilitazione e procurare insopportabili disagi alle fasce piu’ deboli della popolazione isolana; fa voti affinche’ il governo Monti apra subito un tavolo di trattativa con i manifestanti per tentare di dare almeno alcune risposte concrete e far venire meno le ragioni della mobilitazione; impegna il presidente del Consiglio comunale a trasmettere con urgenza il presente documento alla presidenza del Consiglio dei ministri, alla presidenza della Regione Siciliana e alla Prefettura di Catania”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
x
BUONE FESTE
A TUTTI I LETTORI LA REDAZIONE AUGURA BUON NATALE E UN FELICE ANNO NUOVO!