Trasporti: Lombardo riceve da Cisl 10 mila firme contro taglio treni

Il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, ha ricevuto stamani a Palazzo d’Orleans i segretari della Cisl e della Fit Cisl ed una rappresentanza dei lavoratori della Servirail di Messina, per affrontare il tema della soppressione, da parte di Fs, dei treni notte e dei treni a lunga percorrenza da e per la Sicilia. All’incontro hanno preso parte il segretario generale regionale della Cisl Maurizio Bernava, il segretario generale regionale della Fit Cisl Amedeo Benigno, il segretario generale della Fit Cisl di Messina Enzo Testa, Fit Cisl Ferrovie di Messina e Palermo Michele Barresi e Mimmo Perrone ed una delegazione di 9 degli 85 lavoratori della Servirail. Sindacati e lavoratori hanno consegnato a Lombardo una petizione contenente oltre 10 mila firme raccolte a Messina per chiedere il ripristino dei treni notte e dei treni a lunga percorrenza. “Siamo al fianco dei lavoratori – ha detto Lombardo – e intendiamo perseverare nel porre all’attenzione del governo nazionale la situazione determinatasi in Sicilia per effetto delle scelte operate dalle Ferrovie. Il meridione e la Sicilia non possono continuare ad essere penalizzati, occorre che sia garantita la continuita’ territoriale”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com