Manovra: sindacati Sicilia “effetti drammatici, modifiche indispensabili”

“Nonostante la mancata apertura di ieri da parte del governo, continuiamo ad auspicare che si aprano spazi per modifiche alla manovra economica nel segno dell’equita’ e della giustizia sociale. Chiediamo un impegno in tal senso anche alle forze politiche presenti nel parlamento”. Lo dicono, in una nota congiunta, i segretari di Cgil, Cisl e Uil Sicilia, Mariella Maggio, Maurizio Bernava e Claudio Barone. In Sicilia i sindacati hanno organizzato per oggi presidi davanti a tutte le prefetture. “Se i provvedimenti su pensioni e Ici verranno confermati nella formulazione attuale – aggiungono i tre sindacalisti – avranno un peso insostenibile per i redditi piu’ bassi e una nuova scure si abbattera’ per conseguenza sui consumi, gia’ calati negli ultimi due anni nell’isola di oltre il 4%, accrescendo il disagio sociale, e aggravando la recessione”. Maggio, Bernava e Barone sottolineano quanto “questi effetti saranno ancora piu’ gravi in Sicilia, la regione che conta il maggior numero di pensioni al minimo, i redditi piu’ bassi, il piu’ alto tasso di disoccupazione”. “Temiamo peraltro – dicono ancora – che ci si sia incanalati su un percorso antidemocratico nel quale i sindacati non vengono ascoltati, le forze politiche non incidono. Per questo- sottolineano- chiediamo ai partiti di fare valere il binomio equita’- democrazia, rappresentando nel parlamento gli interessi di tutti, soprattutto delle fasce piu’ deboli della popolazione e di chi ha meno voce”. Maggio, Bernava e Barone sottolineano anche la loro”preoccupazione per l’entita’ dei tagli ai trasferimenti a regioni, comuni e province, che rischiano di indebolire anche il welfare locale con ulteriore danno per i meno abbienti”. E chiedono al presidente della Regione di “fare sentire la voce della Sicilia, cominciando col pretendere l’accordo con lo Stato per la restituzione delle accise sui prodotti petroliferi”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com