Qualità vita: Sole 24ore, la Sicilia resta agli ultimi posti

La 22^ edizione della classifica del Sole 24

Ore sulla qualita’ della vita nelle province italiane non riserva

sorprese alla Sicilia. Le province siciliane sono tutte agli

ultimi posti. Peggio di Caltanissetta fa solo Foggia. Ma anche le

altre realta’ siciliane non stanno meglio: Trapani occupa la 103^

posizione; Palermo la 102^; Agrigento ha il 101mo piazzamento;

Enna perde addirittura 14 posizioni rispetto all’anno scorso, e

scende al 99mo posto; Catania ne guadagna 3 di posizioni, ed e’

96^; Messina cresce di otto posizioni, all’89mo posto. Poi ci sono

Ragusa 87^ (+3) e Siracusa all’81mo posto, ma in crescita di ben

15 posizioni.

L’indagine sulla qualita’ della vita del Sole 24 Ore mette a

confronto la vivibilita’ nelle 107 province italiane in sei aree:

Tenore di vita, Affari e lavoro, Servizi/ambiente/salute,

Popolazione, Ordine pubblico e Tempo libero. Ciascuna area e’

suddivisa a sua volta in 36 parametri e alla pagella finale si

arriva attraverso il calcolo dei “voti” ottenuti nei 36 parametri

e nelle sei tappe dell’indagine.

Quest’anno e’ Bologna la provincia che si afferma come la piu’

vivibile mentre all’ultimo posto si colloca Foggia.

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com