Fiat: Termini, da stasera presidio lavoratori per bloccare uscita auto

Un presidio permanente davanti allo stabilimento per bloccare l’uscita delle vetture prodotte. E’ scattato da ieri alle 22 fino al 30 novembre prossimo giorno della riunione prevista al Ministero sui termini dell’accordo per il passaggio degli stabilimenti Fiat di Termini Imerse a Dr Motor. A deciderlo i lavoratori riuniti stamane in assemblea davanti ai cancelli dello stabilimento termitano, nell’ultimo giorno di produzione. Davanti la fabbrica verranno piazzate alcune tende dove gli operai si alterneranno per bloccare l’uscita delle auto. In fabbrica sono ancora da ultimare oltre 1200 vetture e se oggi e’ l’ultimo giorno di lavoro per gli operai della verniciatura, quelli del montaggio dovranno invece presentarsi al lavoro anche la prossima settimana. Da qui la decisione continuare la produzione per definire le vetture rimaste ma di bloccarne l’uscita dallo stabilimento. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com