Agrigento. Unicredit è la banca che svolgerà il servizio di tesoreria del comune di Palma di Montechiaro

A partire da gennaio 2012 sarà UniCredit la banca tesoriera del Comune di Palma di Montechiaro.  Oggi è stata stipulata la convenzione per lo svolgimento del servizio di tesoreria per il periodo 2012-2017, che è stata sottoscritta da Rosario Zarbo, responsabile dei servizi finanziari del Comune , e da Renato Scalia, dirigente Enti Sicilia di UniCredit.

L’aggiudicazione della gara per il servizio di tesoreria del Comune di Palma di Montechiaro, in precedenza svolta da un altro istituto di credito, rafforza ulteriormente la presenza di UniCredit nella provincia di Agrigento in questo importante settore della vita amministrativa che, di fatto, contribuisce al buon funzionamento della macchina pubblica. UniCredit oggi svolge i servizi di cassa e tesoreria per conto della Provincia, di 22 Comuni, di 4 Unioni di Comuni, della Camera di Commercio, di 5 Consorzi di bonifica e di numerose istituzioni scolastiche.

 “Questa nuova aggiudicazione – osserva Vincenzo Evola, responsabile UniCredit dell’Area commerciale di Agrigento – conferma la grande competitività della nostra banca nel settore della gestione di tesorerie di enti e un know-how di eccellenza per la possibilità anche di effettuare pagamenti e incassi in circolarità. Siamo all’avanguardia, anche, grazie al supporto della Direzione Enti della Banca, nell’introdurre il mandato informatico nel servizio che espletiamo, attraverso il quale vengono effettuate con modalità on line i trasferimenti degli ordinativi di pagamento e di riscossione fra l’ente e la banca tesoriera, eliminando così l’operatività manuale del cartaceo. Questa modalità di trasmissione assicura condizioni di assoluta certezza delle informazioni, continuità dei dati nel passaggio tra i diversi sistemi informativi, efficacia dei controlli e rapidità nell’esecuzione degli ordini.”

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com