Palermo. L’imprenditrice Valeria Grasso eletta presidente movimento donne impresa Confartigianato Palermo Asa

Il Movimento donne impresa di Confartigianato Palermo Asa ha eletto Valeria Grasso nuovo presidente. Quarantadue anni, madre di tre figli, la Grasso è passata agli onori della cronaca per aver denunciato i suoi estortori. Oggi gode del regime di protezione.   

“Sono felice ed onorata della fiducia accordatami dal Movimentato donne impresa. Cercherò di portare avanti con determinazione ed impegno l’importante ruolo conferitomi. Da imprenditrice desidero essere un punto di riferimento per tante altre colleghe che, in questa particolare congiuntura economica, necessitano più che mai di un sostegno e di una valida rappresentanza presso le istituzioni. Inoltre, metterò a disposizione la mia esperienza di donna e di imprenditrice vessata dalla mafia, affinché non accada mai ad altre quanto accaduto a me”.  Congratulazioni alla neo eletta giungono da Maria Concetta Cammarata rappresentante regionale del Movimento donne impresa e da Filippo Ribisi,

presidente di Confartigianato Sicilia che ha sottolineato  “il pieno sostegno da parte della Federazione regionale alle azioni che porterà avanti e come imprenditrice e come rappresentante dell’imprenditoria femminile del capoluogo”.  

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com