Palermo: Gdf sequestra tre sale scommesse abusive

La Guardia di finanza di Palermo, con la collaborazione dei Monopoli di Stato, ha sequestrato due sale giochi e 17 postazioni telematiche che consentivano di scommettere on line su un sito internet di un operatore estero non autorizzato. In una delle due sale il gestore metteva a disposizione dei clienti un unico “conto di gioco” da lui aperto sul sito estero, utilizzando peraltro un codice fiscale fittizio, violando le norme in materia. L’uomo e’ stato denunciato. Denunciato anche il gestore dell’altro locale. Entrambi devono rispondere di organizzazione ed intermediazione abusiva di esercizio di scommesse, mentre le sale da gioco sono state sottoposte a sequestro preventivo. I finanzieri hanno individuato inoltre un centro scommesse abusivo all’interno di un internet point di via Malaspina, sprovvisto di licenza e di autorizzazioni per la raccolta delle scommesse sportive a distanza. Nel corso del blitz le Fiamme Gialle hanno posto sotto sequestro sette postazioni telematiche connesse a un sito internet di un operatore estero non autorizzato, un televisore e due monitor, 16 ricevute, quattro stampanti per il rilascio delle ricevute oltre al locale utilizzato per l’attivita’. Denunciati a piede libero il titolare del locale ed un avventore che aveva appena effettuato una scommessa. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com