Trapani. Rapporto Excelsior, assunzioni in vista per 2000 impiegati e mille operai. Presentazione con partecipazione ministro Fitto

Tra ottobre e dicembre 2011 le imprese siciliane programmano di assumere complessivamente 4.070 persone, di cui 400 a Trapani. I profili più richiesti dalle aziende? Le professioni impiegatizie, commerciali e dei servizi, che saranno pari a quasi la metà delle figure ricercate in Sicilia nel trimestre preso in considerazione (2.000 su 4.070 unità). Lavoro in vista anche per 1.080 operai (27% del totale), mentre il personale generico e non qualificato supererà di poco il 10% (previsti 430 nuovi posti di lavoro). La richiesta di professioni “highskill” (che comprendono i dirigenti, le professioni altamente specializzate e i tecnici) sarà nell’ordine di 530 assunzioni, per una quota di poco superiore al 13% del totale. Sono questi alcuni dati contenuti nell’indagine Excelsior realizzata da Unioncamere per conto del ministero del lavoro. Lo studio sulle previsioni nel mercato del lavoro verrà presentato martedì 8 novembre, a partire dalle 9, a Trapani nel corso del Forum “Un nuovo passo per lo sviluppo dell’Italia meridionale. Le opportunità del Piano per il Sud”, organizzato dalla Camera di commercio di Trapani e Unioncamere. 
“Ancora una volta”, dice il presidente della Camera di commercio locale, Giuseppe Pace, “Trapani si propone come la meta ideale per parlare dei problemi del Sud e proporre progetti e idee per incentivare lo sviluppo economico del Mezzogiorno”. “Sulla scorta degli appuntamenti che si sono già svolti quest’anno in Camera di commercio”, aggiunge il segretario generale dell’ente, Alessandro Alfano, “abbiamo deciso di organizzare un forum sul mercato del lavoro che oggi è la spina nel fianco per molti giovani in cerca di occupazione. Un argomento di attualità che deve essere affrontato con urgenza e che merita una posizione prioritaria nel Piano per la crescita del Sud”. 
All’incontro parteciperà anche il ministro per gli affari regionali, Raffaele Fitto. Dopo i saluti del presidente della Camera di Commercio di Trapani Giuseppe Pace e dell’assessore regionale alle attività produttive, Marco Venturi, sono previsti gli interventi di Andrea Piraino, assessore regionale al lavoro, Matteo Caroli dell’università Luiss Guido Carli di Roma, Claudio Gagliardi, segretario generale di Unioncamere, Vincenzo Paradiso, direttore generale di Sviluppo Italia Sicilia, Nico Torrisi, vice presidente di Federalberghi, e Pietro Calabrese, comandante provinciale della Gdf di Trapani.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com