Palermo. Protestano i lavoratori della Effedi di Carini

Un gruppo di operai sono saliti sul tetto della fabbrica nella zona industriale di Carini, un altro gruppo ha bloccato la statale 113 all’altezza dello stabilimento Italtel. Prosegue così la protesta dei lavoratori della Effedi, l’azienda che produce veicoli commerciali da 25 anni nel palermitano, da giorni in assemblea permanente per chiedere che l’azienda non venga ceduta. A rischio ci sono 67 posti di lavoro, come ribadisce Ludovico Guercio Segretario Provinciale Fim Cisl Palermo “se l’operazione di vendita proseguirà lo stabilimento chiuderà non possiamo permetterlo per il futuro dei lavoratori, delle loro famiglie e per quello del già sofferente tessuto economico della zona” . L’azienda di Ortona interessata all’acquisto manterrebbe soltanto 15 lavoratori e sposterebbe la produzione verrebbe in provincia di Chieti. I sindacati hanno chiesto l’intervento del Prefetto “affinché intervenga presso gli istituti bancari per sostenere l’azienda e scongiurare il rischio di chiusura”.  

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com