Fiat: Termini, sindaco “si inizia a delineare una prospettiva”

“Finalmente si inizia a delineare una prospettiva sul futuro di Termini Imerese”. Cosi’ il sindaco della cittadina industriale, Toto’ Burrafato, accoglie le scelte del ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani e del presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo. “Avendo individuato quale interlocutore principale per il rilancio industriale di Termini Imerese DR Automobilies, che avra’ nella sua disponibilita’ lo stabilimento siciliano di Fiat, e’ bene, da subito, avviare – dice il primo cittadino – un confronto per centrare l’obiettivo del reimpiego di tutti i lavoratori della Fiat e dell’indotto. Confronto che deve vedere protagonisti soprattutto le rappresentanze sindacali dei metalmeccanici. Auspico anche che il Presidente Lombardo, dopo aver contribuito a delineare una nuova missione produttiva per Termini Imerese, ponga in essere ogni utile iniziativa per sbloccare l’utilizzo dei 150 milioni di euro previsti dalla finanziaria regionale del 2010 per la riqualificazione infrastrutturale del polo industriale di Termini Imerese”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com