Catania. Unicredit: Tar accoglie ricorso per tesoreria provincia

Il Tar di Catania ha accolto il ricorso gia’ proposto dal Banco di Sicilia, oggi Unicredit, avverso l’esclusione dalla partecipazione alla gara per l’affidamento del servizio di tesoreria della Provincia di Catania per il periodo 2010/2014, indetta dell’Ente nel febbraio del 2010. La commissione giudicatrice, infatti, aveva inizialmente escluso la banca lasciando in gara solo il Credito Siciliano, che si avviava quindi ad essere dichiarato aggiudicatario. La decisione ora intervenuta ad esito del giudizio di merito di primo grado – dopo che il contenzioso aveva gia’ registrato i pronunciamenti in sede cautelare presso lo stesso TAR e presso il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana – ha pero’ annullato il provvedimento di esclusione, inibendo cosi’ l’aggiudicazione al Credito Siciliano e consentendo ad Unicredit di continuare a gestire il servizio, nelle more delle iniziative che adottera’ l’Ente alla luce delle motivazioni della sentenza che verranno a breve depositate. La banca nel giudizio era assistita dagli avvocati Mario Giudice ed Andrea Zanetti. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com