Agrigento. Mafia: operazione Maginot, indagato presidente ordine avvocati Agrigento

La squadra mobile di Agrigento, nell’ambito dell’operazione Maginot, ha notificato questa notte un avviso di garanzia che ipotizza il reato di favoreggiamento aggravato a Cosa Nostra, al presidente del consiglio dell’Ordine degli avvocati, Antonino Gaziano. Secondo la ricostruzione dell’accusa, il penalista sarebbe entrato fortuitamente in possesso di un fascicolo di un’inchiesta in corso e avrebbe invitato i suoi clienti indagati a evitare di parlare al telefono perche’ potevano essere intercettati. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com