Catania. Attentato alla libreria Tertulia. Dalla Uil invito a Maroni a vigilare

 

“L’attentato ai danni di Tertulia, la libreria ormai assurta a istituzione
culturale catanese grazie alla passione e alla creatività di Antonio Romeo e
dei suoi collaboratori, rappresenta un oltraggio per la società civile
catanese e costituisce  un inquietante messaggio di benvenuto al nuovo
questore di Catania”. Lo scrive Angelo Mattone, segretario provinciale della
Uil di Catania che ricorda “l’inascoltato appello al ministro dell’Interno
Roberto Maroni lanciato ormai molti mesi fa dalle Uil e dalle altre
organizzazioni sindacali perché investisse con risorse umane e materiali
nella scommessa di legalità e, quindi, di sviluppo dell’intero territorio
etneo”. “Non e’ certo incoraggiante per chi vuol fare impresa sana a Catania
– conclude Angelo Mattone – apprendere quanto avviene ancora in queste ore
nel cuore della città ai danni di un esponente della rete di operatori
commerciali pizzo free”.

Autore: Andrea Naselli

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com