Fondazione Bonduelle: come mangiano i bambini siciliani

I bambini siciliani mangiano frutta? Il 76% del campione siciliano analizzato dalla Fondazione Bonduelle e da Slow food, dichiara di apprezzare la verdura a tavola, mentre il 22% dei bambini intervistati dichiara di consumare le verdure oltre 4 volte la settimana.

L’analisi dei questionari sull’educazione alimentare raccolti nelle scuole elementari e medie siciliane mostra un progresso lento, ma costante, nella diffusione tra i bambini delle regole di una sana e corretta alimentazione. L’analisi della Fondazione Bonduelle, organizzazione impegnata nel promuovere l’utilità pubblica delle verdure nel quadro di una sana e corretta alimentazione, si basa sulla lettura di 1.100 questionari compilati dagli alunni delle scuole italiane coinvolte nel progetto Orto in Condotta.

Ma nell’alimentazione dei più piccoli che ruolo hanno i genitori? Dall’analisi emerge che l’81% del campione siciliano mangia la sera con tutta la famiglia. Per persuadere i bambini a consumare verdure, la motivazione più usata dagli adulti (73%) è “fanno bene”, ma solo il 25% utilizza anche il “sono buone”.

Secondo quanto spiega Laura Bettazzoli, responsabile della Fondazione Bonduelle per l’Italia “I questionari 2011 confermano il perdurare di un ulteriore elemento di criticità nelle abitudini alimentari delle giovanissime generazioni già segnalato nell’edizione 2010: i bambini, infatti, continuano a mangiare troppi carboidrati a scapito di altri alimenti. Se questo non rappresenta un problema a pranzo dove viene prediletta la pasta (37%), può però diventarlo all’ora della merenda, dove vanno per la maggiore i panini (40%) a discapito della frutta (10%, contro il 17% della media nazionale)”.

Se si parla di attività sportiva solo il 57% dei bambini, contro il 72% dell’anno scorso, destina a un’attività sportiva il tempo non assorbito dalle lezioni scolastiche, dai compiti a casa e dalla TV.

Autore: Alessandra Bonaccorsi

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com