Catania: da provincia contributi per 1.4 mln ad artigiani

La Provincia di Catania ha messo a disposizione delle imprese artigiane 1.410.000 euro per contributi in conto capitale. Cio’ significa che le piccole aziende che intendono realizzare programmi di investimenti compresi tra 5.500 e 25.000 euro, riceveranno un contributo nella misura del 30% per le imprese artigiane singole e del 40% per le cooperative di artigiani e loro consorzi. Le modalita’ per ricevere i fondi sono state chiarite in una conferenza stampa, a Palazzo Minoriti, dal presidente Giuseppe Castiglione e dall’assessore allo Sviluppo economico Ascenzio Maesano. Erano presenti i rappresentanti di categoria Pino Candura (Api), Lorenzo Costanzo (Commissione artigianato-Camera di commercio), Nino Giampiccolo (Cidec e Camera di commercio), oltre ai consiglieri provinciali Antonio Danubio e Elio Vanella.

“La Provincia ha gia’ liquidato – ha spiegato Castiglione – le aziende che negli scorsi anni avevano fatto richiesta di contributi. Ritengo che questo sia un bel risultato, considerati i tempi di difficolta’ in cui viviamo. Il compito delle istituzioni pubbliche e’ quello di rispondere alle esigenze dei cittadini. La nostra amministrazione sta lavorando bene e riesce a soddisfare le attese degli artigiani. La velocita’ e la trasparenza nelle procedure burocratiche ne e’ una prova”.

“Il contributo in conto capitale – ha aggiunto l’assessore Maesano – e’ finalizzato all’ammodernamento tecnologico, all’incremento produttivo e al miglioramento qualitativo della produzione dell’artigianato. Per le nuove imprese e per quelle costituite da donne e giovani sotto i 35 anni, il contributo e’ accordato nella misura del 40%”.

La Provincia di Catania, e’ stato reso noto, ha intenzione di destinare ulteriori 250 mila euro per voucher formativi nel campo della dell’artigianato, soprattutto degli antichi mestieri che non vengono piu’ appresi in bottega da padre in figlio. Le modalita’ per accedere al contributo agli artigiani sono illustrate nel bando, con scadenza al 30 settembre, visionabile su www.provincia.ct.it/informazioni/avvisi-on-line. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com