Nuova sede dell’Amt

nuova sede Amt a Pantano d'Arci

Si estende su una superficie di 90.000 mq la nuova rimessa dell’Amt di Pantano D’Arci che sarà inaugurata oggi. Nella nuova sede, tra l’Asse dei Servizi e lo stradale Primosole, saranno trasferite le competenze delle rimesse R3 ed R4. La struttura potrà ospitare fino a 400 autobus, 66 a metano e 17 elettrici,  260 vetture private dei dipendenti e 40 veicoli di servizio.

Sono stati montati l’impianto di lavaggio a spazzola per la pulizia esterna degli autobus; un impianto generale di depurazione per il riutilizzo delle acque; due gruppi elettrogeni a garanzia della continuità del servizio anche in assenza di energia elettrica e sono stati ultimati tutti i lavori che servono a garantire l’uscita degli autobus, il lavoro dell’officina per il controllo della sicurezza dei mezzi e gli impianti di rifornimento a gasolio.

Per il presidente dell’Azienda municipale trasporti, Roberto Sanfilippo, “L’apertura della nuova rimessa, rappresenta una tappa fondamentale, insieme al piano industriale, nel processo di rilancio dell’azienda, non soltanto dal punto di vista delle economie aziendali ma anche sul piano del miglioramento del servizio e dell’organizzazione del lavoro”.

La nuova sede in cifre: officina si sviluppa su una superficie di 7.600 metri quadrati a cui si aggiungono il magazzino (2.300 mq), gli uffici (1.020 mq); gli spogliatoi (680 mq) e la mensa (340 mq). Mentre i piazzali si estendono su 77.500 metri quadrati.

Autore: Alessandra Bonaccorsi

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com