Palermo. Inseriti nuovi progetti nel piano triennale delle opere pubbliche 2011/13 di Termini Imerese

L’Amministrazione Comunale di Termini Imerese ha approvato, con deliberazione n. 58/2010, il piano triennale aggiornato delle opere pubbliche 2011/2013, di concerto con gli uffici competenti, secondo le modalità dettate con Decreto dell’Assessore ai Lavori Pubblici 19/11/2009. Alcune delle opere già inserite nel piano sono state realizzate, altre sono in corso di realizzazione, pertanto sono state rimosse. Si tratta del marciapiedi di via Marconi già ristrutturato, della Scuola della Cartapesta (1° stralcio) pubblicato da UREGA e della sistemazione degli spazi museali della chiesa di S. Maria della Misericordia, la cui messa in opera è in fase di attuazione. I nuovi progetti riguardano invece: il rifacimento della pavimentazione di via Vittorio Amedeo con relativo abbattimento delle barriere architettoniche, per il quale si attende il parere della Soprintendenza ai Beni Culturali e la copertura finanziaria; il consolidamento dell’area in frana della zona Fossola Mulinelli – stralcio strada di collegamento Porto SS. 113, inserito nella finanziaria 2010; la risagomatura degli argini e opere di pulitura – zona foce Fiumetorto, che rientra nelle competenze della Protezione Civile; gli interventi per la chiesa di S. Croce al Monte, i quali sono stati finanziati con i proventi dell’art. 38; il ripristino della strada comunale “Figurella” il cui finanziamento è stato richiesto al Presidente della Regione, che venga inserito tra i proventi dell’art.38. “Dopo un anno di lavoro – dichiara il sindaco Totò Burrafato – abbiamo ulteriormente aggiornato il piano triennale delle opere pubbliche 2011/2013 accogliendo e dando particolare rilievo alla istanze reali della città. Questo nuovo aggiornamento del programma annuale delle opere pubbliche previste per l’anno 2011 – ha evidenziato il Sindaco Burrafato – si è reso necessario al fine di potere avviare alcuni interventi importanti, la cui copertura finanziaria sarà garantita con il bilancio 2011”.

Il piano è stato predisposto in continuità con le programmazioni degli anni precedenti a partire da quella del 2010. “A fronte della programmazione delle opere pubbliche deliberata in precedenza per l’annualità 2011 – ha spiegato il Sindaco Burrafato – abbiamo voluto con questo provvedimento non solo dare l’input per continuare la progettazione delle opere pubbliche per il prossimo triennio, ma avviare già nel 2011, nell’ambito di tale pianificazione, anche quelle opere che risultano di urgente e immediata attuazione e rispondono pertanto, alle esigenze prioritarie del paese. Questi interventi saranno avviati entro il 2011 e ci consentiranno di rendere la nostra Termini Imerese più funzionale. Il documento, pur tenendo conto delle urgenze e delle priorità da affrontare, tende tuttavia a realizzare un programma all’insegna del risparmio e della sobrietà, sempre nel rispetto delle esigenze primarie dei cittadini”.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com