Infrastrutture: verso modifica norme aggiudicazione appalti

Si va verso una modifica delle norme di aggiudicazione degli appalti in Sicilia. L’assessore regionale per le Infrastrutture e la mobilita’, Pier Carmelo Russo, domani alle 10.30, incontrera’ la stampa per illustrare l’accordo raggiunto con le organizzazioni di categoria, imprenditoriali, sindacali e professionali in materia di lavori pubblici per affrontare i problemi connessi agli appalti ed ai meccanismi di aggiudicazione delle opere. Nel corso dell’incontro sara’ presentato l’atto di indirizzo che, nel rispetto dei principi gia’ affermati dalla Corte Costituzionale in tema di appalti pubblici, guidi la Pubblica Amministrazione in Sicilia verso modalita’ di affidamento che garantiscano il piu’ possibile dai rischi di infiltrazione mafiosa, riducendo, ove possibile, il ricorso al sistema del massimo ribasso.

     “Nel documento, redatto dall’assessore e oggetto di vari incontri avvenuti nell’arco degli ultimi 20 giorni, sono confluite – si legge in una nota – anche le osservazioni delle associazioni di categoria. Gli incontri sono stati utili anche a concordare – conclude la nota – l’avvio di un processo condiviso per la stesura di un idoneo disegno di legge di riforma del settore”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com