Energia: fotovoltaico, completato complesso da 29 mln di euro in Sicilia

Zouk Ventures, societa’ londinese di gestione di fondi d’investimento nel settore cleantech e energie rinnovabili e NextEnergy Capital, primaria banca d’affari londinese specializzata nel settore delle energie rinnovabili in Europa, hanno concluso la realizzazione del complesso fotovoltaico Sun&Soil a Sciacca, in provincia di Agrigento, una delle province italiane a piu’ alto tasso di insolazione e la piu’ assolata della Sicilia.

     L’operazione ha visto la realizzazione di tre impianti fotovoltaici con struttura fissa a terra e oltre 25.700 pannelli installati, della potenza complessiva di 7,1 MWp. Il complesso Sun&Soil produrra’ energia elettrica capace di soddisfare i fabbisogni energetici di oltre 2.360 famiglie, contribuendo a ridurre le emissioni di anidride carbonica di circa 6.000 tonnellate l’anno.

L’investimento complessivo dell’operazione ammonta a circa 29 milioni di euro. Il complesso Sun&Soil, controllato in maggioranza da zSOL con la partecipazione di NextPower Holdings (gruppo NextEnergy Capital), e’ stato finanziato attraverso la strutturazione di un leasing finanziario erogato da Monte Paschi Leasing & Factoring insieme a Fineco Leasing. L’organizzazione del finanziamento e’ stata curata dalla divisione Strategy and Financial Advisory di NextEnergy Capital.

  La realizzazione degli impianti e’ stata curata da Iberdrola Ingegneria e Costruzioni S.A., societa’ spagnola appartenente al Gruppo Iberdrola, quotato alla borsa di Madrid e leader mondiale nella progettazione, costruzione e gestione di impianti di produzione di energia rinnovabile, con una forte presenza internazionale e una solida pipeline di iniziative in Italia. NextPower Development, – la controllata di NextEnergy Capital specializzata nello sviluppo dei progetti per le energie rinnovabili – ha curato invece lo sviluppo del complesso.

     “Gli impianti siciliani del complesso Sun&Soil costituiscono, ad oggi, la maggiore operazione in Italia del nostro fondo – ha commentato Colin Campbell, partner di Zouk Ventures – e completano i nostri obiettivi nel Paese per il 2010. Attualmente, in Italia abbiamo costruito e collegato progetti per oltre 17MW. L’Italia rimarra’ un mercato chiave anche in futuro: nel 2011, contiamo di effettuare investimenti per 20-30MW.”

     “Negli ultimi 18 mesi, NextEnergy Capital ha strutturato e concluso con successo sette operazioni di finanziamento di impianti di energia rinnovabile: quest’ultima consolida la nostra posizione leader nell’advisory finanziaria nel settore delle rinnovabili anche in Italia” ha spiegato Aldo Beolchini, CFO di NextEnergy Capital.

(ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com