Agrigento. Al via nuovo lotto lavori ammodernamento scalo Pantelleria

Firmato il contratto per la realizzazione di un nuovo lotto dei lavori di ammodernamento dell’aeroporto di Pantelleria. Si tratta di quelli per il prolungamento della Runway End Safety Area, area di sicurezza oltre la fine della pista; dell’interramento della strada perimetrale comunale adiacente allo scalo; del nuovo sistema di avvicinamento denominato Calvert che permettera’ una riduzione dell’impatto ambientale sul territorio. I lavori verranno eseguiti dalla societa’ Scebas srl, vincitrice del bando di gara con l’offerta economicamente piu’ vantaggiosa. L’importo del contratto e’ di circa 5.500.000 euro. Il tempo di esecuzione e’ stato fissato in 315 giorni. “Il prolungamento della RESA – sostiene l’Enac – costituisce un ulteriore tassello nei lavori di riassetto e potenziamento dell’aeroporto di Pantelleria che prevedono anche altre opere gia’ avviate, come la costruzione della nuova aerostazione, la sistemazione delle aree terminali, la riconversione degli edifici esistenti per destinarli ad altri usi, il piazzale sosta aeromobile e la riqualifica delle infrastrutture di volo”. Secondo il presidente Vito Riggio, “gli interventi in corso a Pantelleria consentiranno la trasformazione dell’aeroporto, scalo a gestione diretta Enac, in una struttura moderna ed efficiente che rispondera’ meglio alle esigenze dei passeggeri, innalzando la qualita’ generale dei servizi a loro resi e favorendo, al contempo, lo sviluppo economico del territorio”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com