Consulenze on line per i consulenti del lavoro di Palermo. Siglato l’accordo con Serit Sicilia

Cinquecentosettantacinque consulenti del lavoro di Palermo e provincia, a giorni, potranno accedere online ai servizi d’informazione e consulenza di SERIT Sicilia, la società che gestisce la riscossione dei tributi in Sicilia. La convenzione è stata sottoscritta oggi (lunedì 20 dicembre, ndr) da Francesco Baccarella, Direttore dell’Agenzia SERIT Sicilia di Palermo, e Vincenzo Barbaro, Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Palermo, alla presenza dei Direttori dell’Agenzia di Palermo di Serit Sicilia Giuseppe Teresi, Giulio Fontana e del Responsabile dello Staff Comunicazione Societaria Valerio Arena.

All’incontro ha partecipato Livio Masi, Presidente dell’ANCL (Associazione Nazionale dei Consulenti del Lavoro).

Per agevolare l’attività  dei professionisti, sarà attivata una casella di posta elettronica dedicata. I consulenti del lavoro regolarmente iscritti all’Ordine e muniti di tesserino di riconoscimento, inviando le proprie richieste all’indirizzo di posta elettronica infopa.consulentidellavoro@seritsicilia.it, potranno esporre i propri quesiti e fissare appuntamenti con i consulenti dell’Agente della riscossione, e, nel rispetto della privacy, anche accedere alle informazioni relative ai propri clienti su richieste di rateazioni delle tasse, iscrizioni ipotecarie, attuazione dell’art. 48-bis. Sarà possibile ricevere on line  estratti ruolo, duplicati di quietanze e attestati di notifica. L’accordo di oggi scaturisce dal protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso  ottobre tra Riscossione Sicilia Spa e il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro che prevede, nei prossimi mesi, l’attivazione di uno sportello on line per ciascuna provincia.

“Lo sportello on line per  i Consulenti del Lavoro di Palermo e Provincia  – ha dichiarato il Direttore della Sede di Palermo di SERIT Sicilia, Francesco Baccarella – costituisce  un innovativo servizio destinato ai cittadini contribuenti, per garantire la trasparenza degli atti amministrativi e la semplificazione delle procedure. La mancata regolarizzazione del pagamento dei tributi – ha ricordato Baccarella – danneggia i cittadini onesti e l’imprenditoria sana. L’Agente della riscossione intende agevolare i contribuenti che regolarizzano la propria posizione debitoria e perseguire con rigore evasori ed elusori fiscali” . Vincenzo Barbaro, Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Palermo, ha  dichiarato:” Daremo ampia pubblicità allo sportello on line presso i nostri iscritti perché è uno strumento importante che apre un canale diretto tra cittadino ed ente di riscossione e contribuisce a  migliorare il dialogo tra il contribuente , che noi rappresentiamo, e gli enti impositori e ad accelerare l’iter burocratico, la cui lentezza talvolta determina danni economici rilevanti”.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com